Ca' Bianca - Edizioni Musicali

Supporto agli artisti

La Ca' Bianca Edizioni Musicali è una struttura qualificata in grado di offrire agli artisti i servizi indispensabili per raggiungere il successo con il massimo della professionalità. La Ca' Bianca ha oltre 20 anni di esperienza nell'entertainment. Sul suo palcoscenico si sono esibiti e spesso formati, artisti del calibro di Enzo Jannacci, Teo Teocoli, Giorgio Gaslini, Tullio De Piscopo, Rossana Casale, Nino Frassica, Franco Califano, Lino Patruno, solo per citarne alcuni.
Oggi la stessa professionalità viene profusa dai consulenti della Ca' Bianca Edizioni Musicali con lo scopo dichiarato di aiutare gli artisti a raggiungere l'agognato successo.

Liceo Musicale Paisiello - T.D.M. Teatro - Musica - Danza
Teatro Danza Musica Poliservice per il tuo obiettivo il centro T.D.M. Paisiello poliservice nasce, per la formazione professionale nell'ambito della produzione e dello spettacolo, per quei giovani che sono alla ricerca di nuove occasioni e spazi, per iniziare questa particolare quanto affascinante professione. Di contro, i discografici e gli operatori dello spettacolo, che sono alla continua ricerca di nuovi talenti, trovano nel T.D.M. Paisiello un valido centro artistico formato da valenti e qualificati professionisti. Questo organico, aiuterà i giovani ad identificare le tendenze artistiche e come mettere in risalto le qualità in modo da dare tutta l'assistenza per intraprendere e... perchè no, raggiungere gli obiettivi.

Questa Canzone

Edizioni Ca'Bianca

Mario Nobile - Paolo Limiti
editign by Osvaldo Miccichè
Ediz. GSU SA - Ca' Bianca Edizioni

Osvaldo Miccichè, Editor e Direttore Artistico delle Edizioni Musicali Ca'Bianca, sa come scegliere su migliaia di canzoni inedite, quella più originale e adatta alla tessitura vocale di Mina e al suo target fin dal 1970. Come sempre, nel 1997 portò personalmente negli Uffici della PDU/GSU a Lugano anche la musicassetta del provino (canto e pianoforte) con testo di "Questa canzone" di Mario Nobile e Paolo Limiti, per Mina. La canzone piacque subito e fu riservata. Sarà per gli anni trascorsi, o per qualche trasloco, che malauguratamente l'etichettina adesiva con i dati di riconoscimento, si sarebbe staccata dalla musicassetta. Quindici anni dopo, Mina, pur non sapendo a chi appartenesse la canzone, decise di registrarla comunque e, attraverso il web e i telegiornali iniziò il 17 ottobre 2011 la ricerca per rintracciare l'autore. Dopo 2 giorni, attraverso un TG1 delle 20:00, l' Editor e Nobile la riconobbero e, dopo essersi consultati per telefono, Mario si mise in contatto con la PDU. Più volte Mina ha deciso di interpretare una canzone anche dopo qualche anno dalla proposta. Miccichè sa aspettare, perchè consacra a Mina le canzoni inedite più belle da lui scelte e aspetta…, aspetta senza proporle a nessuno, entrando a volte anche in conflitto con gli stessi autori: "Ci sono canzoni che solo Mina può cantare - dice - come fossero a lei destinate: o Lei o nessuno! ". E' successo con "Non si può morire in eterno" di Fasano/Cogliati, pubblicata dopo 12 anni dalla proposta dell' Editor. E' successo pure con "Nient'altro che felici" di Laccone / Pasquale Panella, pubblicata dopo 4 anni.
Scarica il testo in PDF - Scarica la partitura in PDF

Teorema

Edizioni Ca'Bianca

Marco Ferradini

Mi ritorno in mente

Edizioni Ca'Bianca

Nino Romano
La leggenda di Lucio Battisti
A cura di Osavaldo Micchichè

Frank Sinatra Segreto

Edizioni Ca'Bianca

Renzo Magrosso
Frank Sinatra Segreto
A cura di Osavaldo Micchichè
Scarica la sinossi del libro in PDF

Quanne vuo' bene

Fiorella Mannoia - (Edizioni Ca'Bianca)

Poesia di Titina De Filippo
Musica di Andrea Zuppini / Brunello Canessa
Ca' Bianca Edizioni Musicali / EMI Music Publishing Italia
Iansà Edizioni Musicali
Editor Osvaldo Miccichè

"L'essenza... di te“

Paola Capobianco - (Edizioni La Vita Felice)
(CD allegato Edizioni Ca'Bianca)

"L'essenza... di te“ di Paola Capobianco
Prefazione di Arnoldo Mondadori Mosca
La poesia di Paola Capobianco è scandita da attimi, da parole che percorrono il ritmo di una melodia poetica che scorre come una preghiera. Il lettore ha tra le mani un rosario della Vita: la parola sembra raffigurare quel processo misterioso della nascita del mondo. Sono poesie che racchiudono storie, immagini, racconti. Ma le poesie di Paola Capobianco potrebbero essere anche canzoni, quadri, musiche brevi.
Si sentono, in questo lavoro, l’impronta e la sensibilità di Osvaldo Miccichè, grande artista nascosto sempre dietro le quinte. Si sente l’alleanza di chi ha scritto e di chi ha visto la struttura di ogni storia e l’ha sospesa in un orizzonte di purezza artistica. Osvaldo, che come fiore raro ho avuto la fortuna di conoscere in questo mondo dove imperano i lupi: è lui che ha curato questo libro così semplice e essenziale.
Ma se la semplicità è al centro della raccolta, come una lama appare improvviso nei versi ciò che del pensiero può sfiorare l’Assoluto. Come un vertice, una vertigine che si protende verso le altezze della Vita, verso la sua essenza che nessuno può toccare. Anche quando il tema portante è il dolore, sempre la parola invoca la speranza. Poesie che ci risollevano dalle stanchezze quotidiane e ci portano in dono un’idea vera delle cose. Non c’è mai retorica nei versi: sembra che siano stati scritti per un amico lontano, a cui si vuole raccontare una vita, a cui si vogliono confidare attimi di bellezza che non si sono potuti condividere prima.
Così il viaggio della scrittrice diventa anche il nostro. E intravediamo improvvisamente il viso di una Madonna che ci guarda, e ci sfiorano le mani di un figlio cieco che ci riconsegna il senso della nostra vita, oppure ascoltiamo la voce di un ebreo che racconta la morte dei suoi fratelli in un campo di concentramento. Paola Capobianco rimane distante e fà sì che il suo lavoro si immobilizzi come un cristallo di luce. E proprio di cristalli ci rimane il sapore, mentre chiudiamo il libro e ci sentiamo più forti.
Scarica la copertina in PDF - Scarica l'elenco delle poesie in PDF
Scarica i dettagli dell'opera e della poetessa in PDF